news

Pronostico F1 e MotoGP weekend 14-15/11/2020

Un nuovo weekend interamente dedicato ai motori quello del 14 e 15 novembre, con il Gran Premio di Turchia per la Formula 1 e di Valencia per la MotoGP. Due giorni di fuoco per entrambi i mondiali, giunti ormai alle fasi finali, con i primi verdetti che potrebbero dunque arrivare a metà di questo mese. Per la Formula 1 è Lewis Hamilton, che con la Mercedes ha appena festeggiato il settimo mondiale costruttori di fila, a tentare il guizzo finale per vincere il titolo che gli consentirebbe di eguagliare il più grande di sempre, Michael Schumacher. Nella MotoGP, invece, sarà Joan Mir con la sua Suzuki a cercare di ipotecare il suo primo, storico motomondiale, in un anno davvero incredibile. Ecco dunque le curiosità, pronostici e possibili scenari del prossimo weekend tutto concentrato sui motori!

Formula 1: GP Turchia 14-15/11/2020

Domenica 15 novembre ritorna, dopo il GP di Imola, lo spettacolo della Formula 1, che per l’occasione farà tappa a Istanbul, in Turchia. Un gran premio tutto da seguire e scoprire, che potrebbe regalare con grande anticipo il settimo mondiale al pilota inglese Lewis Hamilton. Grazie alla vittoria in rimonta a Imola, dove è riuscito a recuperare e superare il suo compagno di scuderia Bottas, Hamilton guadagna un ulteriore vantaggio nella classifica finale e si appresta a portare a casa un nuovo titolo. Il circuito ad ospitare questa nuova tappa del mondiale è Istanbul, che non vedeva correre un GP di Formula 1 da ben nove anni. L’ultima edizione, quella del 2011, vide trionfare un giovane ma già campione del mondo Sebastian Vettel, al tempo seduto sulla Red Bull. Nelle sette edizioni precedenti, oltre al tedesco, a salire sul gradino più alto del podio fu Felipe Massa, per ben tre volte, Janson Button nel 2009 con la invincibile Brawn, Kimi Raikkonen in McLaren e proprio Lewis Hamilton, nel 2010. Sarà proprio l’inglese a cercare gli ultimi 25 punti che gli consentirebbero di chiudere il discorso mondiale, grazie anche agli attuali 85 di vantaggio su Bottas, secondo, e i 120 su Verstappen, terzo. Una stagione mai in discussione, che ha anche visto la Mercedes vincere il suo settimo titolo costruttori di fila, superando la Ferrari del ’99-’04, e che aspetta solo la ciliegina sulla torta per concludere in bellezza.

Come vedere il weekend di gara in tv e streaming

Il weekend di Formula 1 inizierà come di consueto di venerdì, alle 10:30 ora italiana, con le prime prove libere, seguite sabato dalle qualifiche e domenica con il GP alle 11:10. Potrete seguire la gara in diretta televisiva su SKY F1, mentre la differita sarà su TV8 a partire dalle 18:00 di domenica.

Pronostico GP Turchia

Gli occhi sono tutti puntati sul grande favorito, non solo per la gara ma anche del mondiale, Lewis Hamilton, che in Turchia ha vinto una sola volta nel 2010. Dei piloti ancora in gara solo Vettel e Raikkonen c’erano nove anni fa, per tutti gli altri sarà una prima e storica corsa. Il circuito è lungo e ricco di curve (ben 14), ma a fare la differenza sarà come spesso accade nei nuovi tracciati la partenza in Pole. Ecco, dunque, che Bottas e Verstappen, grandi delusi dall’ultimo GP di Imola, potrebbero cercare un riscatto ed essere favoriti nei pronostici, soprattutto per le qualifiche del sabato. Poche possibilità invece per le Ferrari, mentre da non sottovalutare la McLaren, che in Turchia ci ha già vinto tre volte.

Motomondiale: GP Valencia 14-15/11/2020

Ultimo giro di boa anche per il mondo delle due ruote, che domenica ripeterà per una nuova tappa a Valencia, in Spagna. L’ultimo GP, corso sempre sullo stesso circuito, ha visto trionfare Joan Mir e la sua Suzuki, con un podio tutto spagnolo completato da Rins e Espargaro. La Moto GP di quest’anno si è rivelata più pazza che mai, con tanti infortuni, cambi in vetta, sorpassi e sorprese, ma sembra aver ormai trovato un vincitore. Joan Mir, infatti, si appresta a concludere al meglio la sua stagione e portarsi a casa il primo storico mondiale, dopo aver inseguito per diversi gran premi Dovizioso e Quartararo. Domenica scorsa il pilota italiano della Ducati non è riuscito ad andare oltre l’ottavo posto, mentre il francese della Yamaha addirittura ultimo. La classifica finale al momento vede Mir solo al comando, con 162 punti, a seguire Quartararo e Rins entrambi a 125, a 37 lunghezze di distanza. Al pilota della Suzuki, già campione del mondo nel 2017 in Moto3, manca ormai davvero pochissimo per il titolo. Le combinazioni sono tantissime, e a Mir basterà soltanto salire sul podio, oppure dalla quarta alla seste posizione senza che i due principali inseguitori vincano il GP.

Come e dove vedere il weekend di gara in tv e streaming

Il Gran Premio di Valencia sarà visibile in diretta TV su Sky Sport MotoGP, Sky Sport Uno, NowTv e DAZN, mentre in chiaro e in differita su TV 8 a partire dalle 17:05.

Pronostico GP Valencia

I pronostici vedono chiaramente in vantaggio tutti i primi tre piloti in classifica, Mir, Rins e Quartararo, di cui i primi due correranno in casa. Mir partirà come campione in carica su questa pista, che negli anni ha visto vincere per ben sette volte Pedrosa, mentre lo scorso anno fu Marc Marquez, grande assente di questa stagione, che per i tanti problemi fisici ha dovuto rinunciare a scendere in pista. Da non sottovalutare però neanche gli italiani, oltre a Dovizioso, anche Morbidelli e Petrucci, capaci quest’anno di correre molto bene e tenere testa agli spagnoli.

Author image
Giacomo Manini, classe 1996, dal 2015 ha collaborato con soccermagazine.it, nbapassion.com, footbola.it ed altre testate sportive occupandosi di vari sport. Laurea alla Sapienza e master alla IULM.
You've successfully subscribed to Pronostici Sportivi
Great! Next, complete checkout for full access to Pronostici Sportivi
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.