news

Approfondimento Champions League 25/11/2020: 5a giornata fase a gruppi 2020

Mercoledì di Champions infuocato a San Siro, con l’Inter pronta ad ospitare i Blancos del Real Madrid nel big match della quarta giornata. Un incontro spettacolare che vede scendere in campo sedici Coppe dei Campioni e due ex compagni di squadra alla Juventus rispettivamente in panchina ad allenare. Equilibrio, spettacolo ed imprevedibilità i fattori chiave del match, con tre punti in palio che pesano come un macigno nel cammino di entrambe le formazioni. Ecco tutte le curiosità, probabili formazioni, quote scommesse e dove vedere in TV Inter–Real Madrid.

Inter-Real Madrid 24/11/2020

Mercoledì 25 novembre alle 21:00 sotto le luci di San Siro andrà in scena la sfida tra nerazzurri e Galacticos, un incontro già da dentro o fuori per entrambe. Le due formazioni, alla vigilia grandi favorite del gruppo B di Champions, si ritrovano dopo tre giornate a inseguire le altre due compagini, Borussia e Shaktar. Gli uomini di Conte sono ancora a secco di vittorie in questa edizione e stazionano all’ultimo posto con due soli punti conquistati. I Blancos allenati da Zidane, invece, seguono al terzo posto, con quattro punti, frutto di una vittoria, un pareggio e una clamorosa sconfitta all’esordio contro gli ucraini. Oltre ai risultati, ciò che non ha convinto finora di entrambe è la difesa, spesso impacciata e che concede larghi spazi agli avversari, come dimostrano le dodici reti subite (7 per il Real, 5 per l’Inter). Ai nerazzurri, che pure in campionato non stanno brillando, è mancata inoltre la precisione sotto porta, complice un Lukaku da alti e bassi e Lautaro Martinez troppo incostante. Finora, tra campionato e coppe, la coppia di bomber dell’Inter ha messo a segno solo 9 reti in dieci gare.

Probabili formazioni Inter-Real Madrid

Antonio Conte punta a ritrovare i suoi undici titolari per la sfida col Real, e probabilmente schiererà il suo solito 3-4-1-2. In porta i guantoni di Handanovic saranno protetti dai titolari Skriniar, De Vrij e Bastoni, mentre la manovra di centrocampo affidata a Hakimi e Perisic sulle fasce, Gagliardini e Vidal in mediana con Barella trequartista. Davanti i soliti Lautaro Martinez e Lukaku. Per Zidane, invece, modulo classico 4-3-3, con il tridente Asensio, Vinicius e Mariano Diaz supportato dal centrocampo fisico e tecnico formato da Modric, Casemiro e Kroos, a causa dell’infortunio di Valverde. In difesa sulle fasce Vazquez adattato terzino destro e Mendy sulla sinistra, con al centro Varane e Nacho, Ramos che ha subito un risentimento muscolare e non ci sarà.

Come e dove vedere Inter-Real in TV e streaming

Per questa grande ed emozionante sfida, purtroppo, non è prevista la diretta televisiva in chiaro, bensì solo a pagamento. Sarà possibile gustarsi il big match solo su Sky Sport e su Sky GO per chi ha l’applicazione web, sempre a partire dalle 21 in punto.

Statistiche Inter e Real

Inter contro Real riporta a grandi sfide del passato, incontri dal sapore storico e soprattutto tanti ex che si sono alternati. Su tutti Ronaldo il Fenomeno, Figo, Roberto Carlos e per ultimo Hakimi, passato ai nerazzurri proprio durante l’ultima sessione di mercato dopo esser stato in prestito al Borussia Dortmund, proprio per contro dei blancos coi quali ha disputato poche presenze. I precedenti in Champions tra le due formazioni sono 10 e vedono l’Inter in vantaggio con 5 vittorie, a fronte di 1 pareggio e 4 sconfitte. Oltre alla gara d’andata, l’ultimo faccia a faccia tra i nerazzurri e gli spagnoli risale al lontano 1999, sempre ai gironi, quando i milanesi ebbero la meglio imponendosi per 3 a 1. In dieci incontri disputati sono state 24 le reti segnate, 13 dell’Inter e 11 dal Real.

Pronostico Inter-Real Madrid

Le difese ballerine e gli attacchi stellari di entrambe fanno presagire diversi gol, come poi si è visto col 3 a 2 dell’andata. Interessante, dunque, sia l’Over 3,5 quotato 2.30, che il Goal a 1.48. Per i tifosi nerazzurri che sono pronti a sostenere la propria squadra nonostante i pronostici non può mancare l’1, dato a 2.15, magari in combo con l’Over 2,5 per arrivare fino a 2.90.

Author image
Giacomo Manini, classe 1996, dal 2015 ha collaborato con soccermagazine.it, nbapassion.com, footbola.it ed altre testate sportive occupandosi di vari sport. Laurea alla Sapienza e master alla IULM.
You've successfully subscribed to Pronostici Sportivi
Great! Next, complete checkout for full access to Pronostici Sportivi
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.