news

MotoGP 2021: il pronostico del Gp del Qatar Losail 2021

GP del Qatar Losail 28/03/2021

Il Motomondiale riparte dal Qatar e lo fa dopo la pausa invernale e lo stop dello scorso anno dovuto al Covid. La MotoGP del 2021 farà il suo esordio assoluto sulla pista del Losail International Circuit per il Gran Premio di Doha, nato nel 2004 e con un circuito lungo 5,4 km. Il primo impegno è fissato per Venerdì 26 marzo alle 13:40 con le Prove Libere, passando per le qualifiche del sabato. Il via ufficiale è fissato invece alle 19:00 in punto di domenica, dove i migliori ventidue piloti al mondo si sfideranno per lottare e vincere il titolo ottenuto lo scorso anno da Mir con Suzuki.

Pronostici tennis, pronostici misti calcio e pronostici Europa League e molto altro su pronostici-sportivi.it ogni giorno.

Gli italiani nel motomondiale 2021

Il motomondiale di quest’anno sarà più che mai a tinte tricolore, con ben sette italiani tra i ventidue che si sfideranno per tutta la stagione. Tra questi il veterano Valentino Rossi, arrivato alla sua ventunesima stagione nella massima serie del mondiale. Insieme a Rossi, sulla Yamaha Petronas correrà anche il connazionale Franco Morbidelli, campione del mondo di Moto2 nel 2017. Passando alla Ducati, Bagnaia cercherà la conferma tra i grandi e di migliorare il 16° posto dello scorso anno. Da non sottovalutare poi Bastianini e Marini, entrambi a contratto con la Esponsorama Racing e rookie della stagione. Bastianini arriva in MotoGP dopo la vittoria del mondiale in Moto2 e si prepara a stupire anche in questa stagione. Tra gli altri piloti più esperti da tenere d’occhio Petrucci, passato in KTM dopo essere stato in Ducati per tanti anni e che questa stagione correrà con la RC16. A chiudere il cerchio dei magnifici sette italiani c’è Lorenzo Salvadori, che avrà l’Aprilia e dovrà impegnarsi al massimo per ottenere i primi punti della sua carriera.

I favoriti per il motomondiale

Così come lo scorso anno, almeno in partenza, il favorito numero uno per la vittoria finale è sempre e solo Marc Marquez. Il Cabroncito, dopo il brutto infortunio al braccio dello scorso anno, si dice pronto e recuperato al 100% e vorrà sicuramente rifarsi. A sfidarlo, però, ci sono tanti altri connazionali, a partire dal campione in carica Mir, che l’anno scorso è riuscito a conquistare il suo primo titolo da assoluto protagonista. Il maiorchino a bordo della sua Suzuki non vorrà certamente abdicare anzitempo, ma cercherà il più possibile di difendersi. Tra i possibili outsider ma sempre in corsa per il titolo anche Miller e Quartararo. L’australiano e pilota della Ducati lo scorso anno non ha mai vinto, ma conquistato ben quattro podi e per questo potrà confermarsi e migliorare ancora. Per il francese e giovanissimo Quartararo, arrivato alla terza stagione in MotoGP, è giunto il momento di fare il salto di qualità e puntare al primo titolo. Lo scorso anno è stato incostante, ma ha dimostrato ottime doti, come confermano i tre primi posti conquistati.

Pronostico Gp del Qatar Losail 2021

Con l’assenza probabile almeno per questo primo GP di Marquez, i piloti da tenere d’occhio sono sicuramente quelli Ducati e Yamaha. Nei test pre season svolti proprio sul circuito di Losail, a far registrare il miglior tempo è stato Miller, con 1'53"183, e che è tra i favoriti al primo posto. Per il podio poi favoriti nei pronostici anche Vinales e Quartararo, anche loro velocissimi nei test in Qatar e che hanno mostrato un’ottima intesa con le proprie moto. Possibili outsider per il podio l’italiano Bagnaia, sempre in Ducati, e il compagno di Valentino Rossi in Petronas Morbidelli, quarto miglior tempo nei test.

MotoGP, Moto2 e Moto3: le novità del 2021 e i piloti da osservare

Tra le principali novità di questo motomondiale da segnalare sicuramente le prestazioni delle nuove moto. Tra tutte la Ducati, che con 345 km/h è stata la più veloce sul circuito nei test, dimostrando che la nuova Desmosedici resta un’ottima moto, equilibrata e prestante. Da non sottovalutare poi la Suzuki che, nonostante l’addio di Brivio passato in F1, resta probabilmente la più equilibrata. Per quanto riguarda invece i piloti, in MotoGP da osservare attentamente Quartararo, passato da Petronas alla sella delle M1 ed il rookie Bastianini, campione uscente in Moto2 e che ha registrato un ottimo 15esimo posto nei test cumulativi.

Nelle categorie inferiori, ovvero Moto2 e Moto3, da segnalare gli italiani Bulega e Andrea Migno. Il primo cercherà di riscattare una stagione non entusiasmante, il secondo invece ha mostrato ottimi spunti di miglioramento in Moto3.

Altre novità riguardano i circuiti su cui correranno i piloti in questo 2021. Sono infatti ancora due i gran premi da confermare e posticipati a data da destinarsi, ovvero America e Argentina. Delle 21 tappe previste solo 19 sono già state assegnate e confermate, mentre per i motivi legati alla situazione Covid restano in ballo ancora America e Argentina. Confermati invece i due GP su territorio italiano, ovvero Mugello e Misano.

Author image
Giacomo Manini, classe 1996, dal 2015 ha collaborato con soccermagazine.it, nbapassion.com, footbola.it ed altre testate sportive occupandosi di vari sport. Laurea alla Sapienza e master alla IULM.
You've successfully subscribed to Pronostici Sportivi
Great! Next, complete checkout for full access to Pronostici Sportivi
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.