news

Pronostico Tour de France 2021: tappa di oggi e classifica generale

Dopo la vittoria di Van Aert nell’undicesima tappa del Tour de France, la competizione ciclistica più seguita al mondo continua. Una vera e propria impresa quella del ciclista belga, che ha dominato e vinto nella doppia scalata al Mont Ventoux, ottenendo in carriera il suo quarto successo alla Grande Boucle. Dietro di lui sono arrivati i due corridori della Trek-Segafredo Kenny Elissonde e Bauke Mollema, staccati sul tratto del Monte Calvo. La maglia gialla, al momento, resta a Tadej Pogacar, in vantaggio di 5 minuti sui diretti avversari Rigoberto Uran e Richard Carapaz. Ecco, dunque, i pronostici per il possibile vincitore di questo Tour de France 2021, la lotta alla maglia gialla e il bilancio finora degli italiani in gara. . Su pronostici-sportivi.it trovi pronostici basket, pronostici tennis, schedina Serie B e pronostici Euro2020 e molto altro ogni giorno.

Pronostico vincente Tour de France 2021

Tutti i pronostici per la vittoria di questo Tour sono dalla parte del ciclista Pogacar, quotato solo 1.10 dai bookmaker di scommesse sportive. Il corridore del team UAE Emirates comanda al momento la classifica generale del giro con un tempo complessivo di 43 ore 44 minuti, più di cinque quelli di distacco dal secondo Uran. Il ciclista colombiano della EF viaggia a 5 minuti e 18 secondi di differenza dalla maglia gialla, un distacco importante ma non impossibile da ridurre. Per questo è dato nei pronostici come vincente a 25.00. Altro possibile avversario e candidato alla maglia gialla resta Carapaz, ciclista del team Ineos Grenadiers e tra i migliori scalatori puri di questo giro. Per lui la differenza con Pogacar è di 5 minuti e 33 secondi e la quota a suo favore è di 20.00.

Ciclista

Quota Vincente

Pogacar

1.10

Carapaz

20.00

Uran

25.00

Pogacar, Roglic e Carapaz, i big a caccia della storia

I tre big di questo Tour, Pogacar, Roglic e Carapaz, sono tutti alla ricerca della vittoria e della gloria. Quest’ultimo in particolare, nonostante il distacco dalla maglia gialla, potrebbe ancora tentare il tutto per tutto e avvicinarsi il più possibile, vincendo quello che sarebbe il suo primo Tour, dopo il primo posto al Giro d’Italia nel 2019. Il due volte campione della Vuelta, Roglic, si è invece dovuto arrendere al termine della nona tappa, dopo essere caduto il terzo giorno. Troppo il dolore e le difficoltà riscontrate in queste prime tappe per il ciclista sloveno, che ha preferito dunque abbandonare la corsa e recuperare al 100%. Il candidato numero uno alla vittoria Pogacar, invece, sta dominando il giro e potrebbe portare a casa la sua seconda vittoria in Francia, dopo il successo del 2020 proprio davanti a Roglic.

Pronostici ciclismo, le situazioni: maglia gialla, maglia pois e maglia verde

La maglia gialla resta a Pogacar, vero dominatore finora del giro e della classifica generale e che ha vinto la quinta tappa a cronometro individuale. Per quanto riguarda invece la maglia a pois il primo in classifica è Nairo Quintana, del team Arkea-Samsic, con 50 punti. Dietro di lui a seguire il belga Van Aert, vincitore dell’ultima tappa, con 44 punti, e Woods con 42. Nella corsa alla maglia verde, che distingue i migliori ciclisti in termini di punti, invece, è Cavendish, a quota 218. Poche possibilità per i suoi inseguitori Matthews e Philipshen di impensierire il ciclista britannico, che stacca il secondo di ben 58 punti.

Ciclismo, il bilancio degli italiani al Tour de France 2021

Giro avaro di emozioni fino a questo momento per gli italiani in corsa, dove solo Mattia Cattaneo sta facendo registrare buoni tempi. In classifica generale il ciclista del team Deceuninck-Quick Step è decimo, con una differenza dalla maglia gialla di 15 minuti e 35 secondi. Altro azzurro impegnato nel giro è Sonny Colbrelli, arrivato terzo nella nona tappa dietro proprio a Cattaneo. Niente soddisfazioni per Vincenzo Nibali, che si ritirerà dopo la conclusione della seconda settimana del Tour per poi partire e concentrarsi per le Olimpiadi di Tokyo. Lo squalo, che ha vinto il giro nel 2014, era poi arrivato 34esimo nel 2019 e pure in questa edizione sta faticando non poco.

Author image
Giacomo Manini, classe 1996, dal 2015 ha collaborato con soccermagazine.it, nbapassion.com, footbola.it ed altre testate sportive occupandosi di vari sport. Laurea alla Sapienza e master alla IULM.
You've successfully subscribed to Pronostici Sportivi
Great! Next, complete checkout for full access to Pronostici Sportivi
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.