news

Masters 1000: pronostici Internazionali di Roma

La 78a edizione degli Internazionali di Roma scatterà a partire da domenica e per una settimana catalizzerà l’attenzione degli appassionati della terra rossa sui campi di tennis del Foro Italico in Roma. La manifestazione romana, tra le più blasonate sulla terra rossa mantiene intatto il suo fascino nonostante la forte concorrenza di molti altri tornei simili che negli anni sono andati moltiplicandosi. Dei primi 20 piazzati nella classifica ATP sarà assente solo Roger Federer, al lavoro per la ricerca della miglior forma in vista di Wimbledon e Olimpiadi. Dopo le difficoltà patite dalla manifestazione lo scorso anno, a causa della pandemia da covid-19, quest’anno ci sono alcune buone notizie: la prima di queste è il calendario, gli Internazionali di Roma si svolgono tradizionalmente intorno a metà maggio. Inoltre, seppure in forma ridotta, non oltre il 25% della capienza degli impianti, a partire dagli ottavi sarà previsto l’accesso al pubblico sugli spalti. Chi non avrà il privilegio di assistere agli Internazionali di Roma dagli spalti del Foro Italico potrà rifarsi, se abbonato, seguendo la diretta integrale su SKY Sport. Pronostici misti e pronostici Serie A, e pronostici F1 ogni giorno sul nostro sito.

Internazionali di Roma 2021: i favoriti

Il detentore del titolo Novak Djokovic vincitore del torneo per 5 volte, assieme a Rafael Nadal, che di edizioni ne ha vinte 11, sono considerati i favoriti della manifestazione e ci sono buone possibilità che siano loro a sfidarsi sul campo centrale del Foro Italico domenica 16 maggio 2021 alle ore 17.00, al meglio dei cinque set. Ovviamente potrebbero esserci delle sorprese e gli appassionati ci contano. In particolare, quelli italiani vedrebbero di buon grado un connazionale, tra i validissimi giovani della pattuglia italiana, a contendersi la finale. L’ultimo italiano a vincere gli internazionali di Roma fu Adriano Panatta nell’ormai lontano 1976. Tra i partecipanti sicuramente da tenere d’occhio, in vista di un possibile accesso alla finale, anche il greco Tsitsipas, n. 5 del ranking mondiale, i russi Medvedev e Rublev, rispettivamente secondo e settimo, l'argentino Schwarzman, al nono posto e finalista della scorsa edizione.

Pronostico Atp Masters 1000 Roma

I bookmaker, per la vittoria al torneo Atp Masters 1000 Roma, assegnano il favore del pronostico a Rafael Nadal Parera, detto Rafa, accreditato di una quotazione pari a 2.35. Segue a ruota il numero 1 del mondo Novak Djokovic accreditato di un 4.50. Questi due atleti sono considerati anche i probabili finalisti del torneo romano. Interessante anche la quotazione del forte greco Stefanos Tsitsipas, numero 5 del ranking mondiale, accreditato di un 5.50. il primo degli italiani, con una quotazione per la vittoria finale pari a 20.00 è Jannik Sinner mentre il numero 10 ATP Matteo Berrettini è quotato a 50.00

Pronostico Internazionali di Roma Wta tennis femminile

Malinconicamente privo di italiane di rilievo il torneo Internazionali di Roma Wta annovera tra le favorite la polacca Iga Swiatek, 16° della classifica Wta, quotata a 7.50 assieme alla n. 1 Wta Ashleigh Barty e alla n. 3 del ranking femminile Simona Halep. Più staccate la n. 13 Garbiñe Muguruza a 8.50 e la n. 2 Naomi Osaka a 10.00.

Gli italiani al Masters 1000 di Roma

Era da un po’ tempo che non si vedeva una pattuglia di tennisti italiani così numerosa e agguerrita calcare la terra rossa del Foro Italico. Degli 8 italiani certi al momento, 3 di questi sono tra i primi 30 e uno Berrettini, è nella top teen del ranking mondiale. Attualmente impegnato nei quarti del Masters 1000 Madrid, Matteo Berrettini è il più quotato della pattuglia azzurra. Vincitore di quattro tornei ATP il tennista romano si è appena aggiudicato il Serbia Open ATP 2021 sconfiggendo in finale, in 3 set (6-1, 3-6, 7-6) Aslan Karatsev, che aveva eliminato in semifinale il nº 1 del mondo Djokovic. La rivelazione del 2021, però, è senza dubbio Jannik Sinner, ventenne altoatesino accreditato della 17a posizione nella classifica ATP. Dopo la sorprendente scalata al Roland Garros edizione 2020, uscito ai quarti di finale, Sinner si è aggiudicato, nel 2021, il suo secondo titolo ATP: Great Ocean Road Open 2021 e la sua partecipazione agli Internazionali di Roma è attesa con molto interesse da parte degli appassionati di tennis. Fabio Fognini è attualmente al 28° posto della classifica ATP, ma vanta un nono posto raggiunto nel 2019. È considerato un grande specialista della terra rossa dove ha ottenuto 8 vittorie delle 9 ATP. Da segnalare la presenza di Lorenzo Sonego, attualmente al 33° posto del ranking maschile e fresco della vittoria del Sardegna Open 2021 Singolare ATP. Infine, anche Marco Cecchinato entra nel tabellone principale dopo il forfait di Sebastian Korda. Gli altri ingressi azzurri sono legati alle wild card assegnate a Stefano Travaglia, Salvatore Caruso, Lorenzo Musetti e Gianluca Mager. La situazione della pattuglia azzurra femminile non è altrettanto florida. Lontani gli anni di Sara Errani, le tre italiane in tabellone principale, Camila Giorgi, Martina Trevisane e Elisabetta Cocciaretto, ci sono tramite wild card.

Storia degli Internazionali di Roma

Gli Internazionali d’Italia o di Roma, che dir si voglia, ebbero la loro prima sede, a partire dal 1930, presso il Tennis Club Milano di via Arimondi. Fu Alberto Bonacossa a ideare la manifestazione. Il trasferimento della manifestazione al Foro Italico in Roma avvenne nel 1935. L’impianto era appena stato ultimato, nel 1928, su progetto dell’architetto Del Debbio. Tra i vincitori del celebre torneo figurano 6 italiani: Emanuele Sertorio (1933), Giovanni Palmieri (1935), Gardini (1955), Nicola Pietrangeli (1957, 1961), Adriano Panatta (1976). I tre titoli femminili, un singolare (1931), un doppio (1930) e un misto (1931) sono stati vinti, invece, tutti da Lucia Valerio. Sulla terra rossa del foro italico si sono succeduti scontri e finali memorabili come, ad esempio, quella del 1978 con Panatta battuto solo al quinto set da Bjorn Borg, o quella del 2005, vinta dallo spagnolo, Nadal, sull’argentino Coria: cinque durissimi set, oltre 5 ore di gioco, e 4 milioni di telespettatori a seguire la diretta. Rafael Nadal è anche il mattatore assoluto degli Internazionali di Roma con ben nove titoli conseguiti. Lo seguono a distanza Djokovic, con 5 vittorie e Muster con 3. In campo femminile la numero 1 è l’americana Chris Evert con 5 titoli, seguita con 4 vittorie da Gabriela Sabatini (beniamina del pubblico romano), Conchita Martínez e Serena Williams.

Tabellone Internazionali di Roma: possibili big match

Moltissimi gli italiani presenti nel tabellone principale, al maschile e al femminile viste le numerose wild card, ultima quella per Moroni visto l'accesso all'ultimo di Cecchinato nel tabellone principale.

La cerimonia del sorteggio dei tabelloni principali (sia maschile che femminile) sarà nella giornata di sabato 8 maggio alle ore 11:30. Il canale telematico sul mondo tennis, SuperTennis (canali 64 del digitale terrestre e 224 di Sky), coprirà con diretta streaming sul sito ufficiale dell’emittente e sul canale televisivo.

Author image
Giacomo Manini, classe 1996, dal 2015 ha collaborato con soccermagazine.it, nbapassion.com, footbola.it ed altre testate sportive occupandosi di vari sport. Laurea alla Sapienza e master alla IULM.
You've successfully subscribed to Pronostici Sportivi
Great! Next, complete checkout for full access to Pronostici Sportivi
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.